Adena

Popolo, assieme agli Hopewell, appartenente  alla Cultura dei “Mound Builders, sviluppatasi  nell’Est e Midwest degli USA intorno al 1000 a.C. ; gli Adena si diffusero dalla valle dell’ Ohio fino al Kentucky, Indiana, Pensilvania e New York. Il nome Adena deriva dalla localita’ dell’Ohio, vicino a Chillicothe dove degli scavi, nel 1901,  misero in luce un grande “Tumulo” forse ad indicare il luogo d’origine di questa cultura. Gli Adena applicarono una agricoltura primitiva basata sulla coltivazione delle zucche,  dei girasoli e altre cucurbitacee, ma erano  principalmente dei cacciatori-raccoglitori. I tumuli, caratteristica degli Adena, erano sepolture collettive a forma conica, inizialmente di piccole dimensioni e poi via via  sempre piu’ grandi con l’aggiungersi di nuove sepolture; innalzarono anche tumuli in forma di animali totemici, spesso di  straordinarie dimensioni, come il Great  Serpent Mound, nei pressi di Peebles in  Ohio, lungo 400 metri. Testimonianze dimostrano che gli Adena vivevano in agglomerati urbani anche di grandi dimensioni. Gli Adena producevano una ceramica incisa, vassoi in pietra scolpita spesso con raffigurazioni di uccelli sacri,  collane di perle, pipe in pietra, legno od  osso e tessuti in fibre vegetali. La cultura Adena venne probabilmente  soppiantata da quella Hopewell intorno al  200-300 d.C.

Comments are closed.