Astronauta line

Uno degli 800 giganteschi disegni, traccitao dagli antichi Nazca (200/700, vedi) sulla superficie del deserto di Nazca, nel sud dell’attuale stato del Perù.
La figura dell’ Astronauta, è così chiamata dalla forma sferica della testa che ricorda, appunto, un casco da astronauta; in realtà, rappresenta, probabilmente, una figura umana di uno sciamano.
Le gigantesche figure o linee, di Nazca, erano ottenute spostando le pietre di ossido di ferro, dalla superficie e mettendo così in risalto, il terreno chiaro sottostante.

Comments are closed.