Dendrocronologia

Metodo di datazione per reperti legnosi, inventato da A.E.Douglass nel 1929,  basato sulla mappatura degli anelli di         crescita presenti in determinate condizioni nelle sezioni di tronco d’albero. Il metodo fu elaborato per la datazione delle travi di legno nei villaggi Pueblo, ma venne poi perfezionato ed applicato anche in aree diverse da quelle americane, con           discreto successo, soprattutto per effettuare controlli incrociati con le datazioni al C14.

Comments are closed.