Xipe Totec

Divinità precolombiana, originaria dell’attuale Stato di Guerrero, in Messico; nella lingua nahuatl (vedi), significa “Il Signore Scorticato”.
Anticamente era la divinità della vegetazione e della rigenerazione e ad essa erano dedicate le cerimonie di Scorticamento; i sacerdoti indossavano la pelle ingiallita delle vittime poco prima sacrificate al dio Xipe Totec.
Presso I Mixtechi (vedi), divenne, a causa del colore giallo assunto dalle pelli scorticate, simile all’oro, il dio degli orafi.
A Tenochtitlan, odierna Città del Messico, gli Aztechi gli dedicarono un tempio, lo Yopico, dal nome del paese, Yopi nello Stato di Guerrero, origine, come detto della divinità.
Xipe Totec, viene, solitamente rappresentato, come ricoperto da una pelle scorticata da cui si intravede solo la bocca e gli occhi chiusi.

Comments are closed.